W l’Italia! Processo Amministrativo Telematico: doveva entrare in vigore oggi 1° luglio, ma con decreto legge di ieri 30 giugno, è stato rinviato al 1° gennaio 2017 (qui il testo)

ridere

Il Consiglio dei Ministri di ieri (30 giugno) ha approvato il decreto legge n. 117, pure e ieri pubblicato, che rinvia dal 1° luglio 2017 al 1° gennaio 2017 l’obbligatorietà del P.A.T., preso italicamente atto della “straordinaria necessità ed urgenza” di garantire il regolare prosieguo dei giudizi amministrativi (in particolare, manco a dirlo, per ciò che attiene all’attestazione di conformità all’originale … Continua a leggere

Nel regime anteriore al D.L. 83/2015, costituisce mera irregolarità effettuare la costituzione telematica nel processo civile laddove sussista invece l’obbligo del deposito cartaceo [Cass. Civ. 12 maggio 2016 n. 9772]

In tema di processo civile telematico, nei procedimenti contenziosi iniziati dinanzi ai tribunali dal 30 giugno 2014, nella disciplina dell’art. 16-bis D.L. 179/2012, inserito dall’art. 1, comma 19, n. 2, L. 228/2012, anteriormente alle modifiche apportate dal D.L. 83/2015 (che, con l’art. 19, comma 1 lettera a, n. 1, vi ha aggiunto il comma 1-bis), il deposito per via telematica, … Continua a leggere

Non si trattava di bufala perchè al Giudice piacciono proprio le orecchiette (a completamento di quanto detto sulla strepitosa ordinanza del Tribunale di Busto Arsizio in tema di Processo Telecartaceo) [Armando Argano - 25-4-2016]

PCconOrecchieErighe

Secondo le notizie apparse in vari siti, non è affatto uno scherzo del web la ormai virale ordinanza 8 aprile 2016 del Tribunale di Busto Arsizio, che risulta essere stata effettivamente emanata dal Giudice Dr. Giuseppe Limongelli. Il Magistrato è persona di certo dotata di una ironia assolutamente fuori dal comune, perchè non può non essersi reso conto che i … Continua a leggere

Il Giudice vuole per forza il cartaceo perchè ha bisogno di sottolineare a penna e di fare le “orecchie” alle pagine: bufala internettiana? (Trib.? Busto Arsizio, ordinanza 8 aprile 2016?) [Armando Argano - 22-4-2016]

stuporebimbo

I punti interrogativi sono d’obbligo perchè, non disponendo di fonte asseverata, la vicenda pare alquanto paradossale e “arieggia la fattispecie” della bufala internettiana. Gira per il web in queste ore la seguente immagine di una mezza pagina di asserita ordinanza dell’8 aprile 2016, attribuita in altri siti al Tribunale di Busto Arsizio: Con essa, se provvedimento giudiziale davvero è, il … Continua a leggere